Il preposto, così come definito dall’articolo 2 del Decreto Legislativo 81/2008, è la persona che, nei limiti dei poteri gerarchici e funzionali appropriati alla natura dell’incarico conferitogli, sovrintende all’attività lavorativa e garantisce l’attuazione delle direttive ricevute dal datore di lavoro, controllandone la corretta esecuzione da parte dei lavoratori.

 

L’accordo Stato-Regioni del 21 dicembre 2011, in attuazione dell’articolo 37 del Decreto Legislativo 81/2008, prevede che il preposto frequenti, in relazione ai propri compiti in materia di salute e sicurezza sul luogo di lavoro, uno specifico percorso formativo aggiuntivo rispetto alla formazione generale e specifica svolta in qualità di lavoratore.

Il corso di formazione per preposti deve avere una durata minima di 8 ore ed è valido per tutte le tipologie di rischio individuate dai codici Ateco.

 

È POSSIBILE FORMARE IL PREPOSTO IN MODALITÀ E-LEARNING?

La Legge 215/21 ha introdotto alcune modifiche al D. Lgs. 81/08, alcune di queste riguardano anche la formazione del preposto sulla sicurezza, ma, la lettura del combinato disposto del nuovo comma 7-ter e dei commi 1 e 7 dell’’art. 37 modificati dalla Legge n. 215,/2021, porta a concludere che tali novità in materia di formazione del preposto entrerannodi fatto in vigore quando sarà pubblicato il nuovo Accordo Stato Regioni sulla formazione in materia di salute e sicurezza del lavoro che sostituirà l’Accordo del 21/12/11, e la cui pubblicazione è prevista nell’art. 37 comma 2 entro il 30/06/2022. Pertanto fino a tale momento rimangono in vigore le indicazioni in termine di contenuti, durate e periodicité della formazione del preposto previste dall’Accordo Stato Regioni del 21/12/2011, oltre ad essere consentita la formazione del preposto alla sicurezza in modalità eLearning nei limiti di quanto attualmente previsto dallo stesso Accordo Stato Regioni del 21/12/11.

Aggiornamento

Secondo quanto previsto dall’Accordo Stato-Regioni del 21 dicembre 2011, il preposto deve frequentare un corso di aggiornamento quinquennale della durata minima di 6 ore, indipendentemente dalla categoria di rischio cui appartiene la sua azienda.

Corsi a calendario

Non ci sono eventi previsti.

Per maggiori informazioni contattaci


    Consenso al trattamento dei dati per finalità di marketing come indicato nel relativo paragrafo dell'informativa privacy):
    AcconsentoNon acconsento